Strategie poker: 6 consigli per riconoscere un principiante

Le slot 353866

Passando dal Limit al No Limit o viceversa cambiano gli schemi delle puntate e dei rilanci durante la partita. Questi schemi sono fissi nel Limit mentre sono più flessibili nel No Limit. Un principiante, di conseguenza, dovrebbe stare attento e scegliere la variante che preferisce. Cerchiamo di capirci qualcosa di più e vediamo quali sono i modi più diffusi per giocare a poker per quanto riguarda i limiti di puntata… Le regole del No Limit Partiamo dal modo più famoso con il quale si gioca a poker in questi ultimi anni. Nel poker No Limit abbreviato in NL non esiste appunto un limite massimo alle puntate o ai rilanci che si possono fare al tavolo. O meglio, il limite per ogni giocatore è fissato solo dal suo stack. E non importa se il flop è stato girato o meno.

Poker i consigli di base per i principianti

Non tanto per quanto riguarda le regole, visto che le varianti di poker più diffuse sono abbastanza semplici da imparare, quanto piuttosto per gli errori da evitare. Poker, i consigli di base per i principianti Proviamo allora a dare alcuni consigli di poker per principianti, senza entrare troppo in tecnicismi. Scegliete una variante di poker e imparatene i segreti Il antecedente consiglio che ci sentiamo di affidare a tutti i principianti del poker è quello di provare tutte le varianti, ma scegliere quella preferita da imparare bene. Nel poker, e facilmente anche nella vita, è molto migliore eccellere in una singola disciplina affinché cavarsela in tutte quante. Non giocate mai fuori bankroll Un altro mantra che vi deve accompagnare sul percorso del poker per principianti è colui di non giocare mai denaro affinché non vi potete permettere di calare. Il bankroll, cioè i soldi destinati al gioco, deve essere gestito come se doveste gestire il budget della vostra azienda, senza mai fare il passo più lungo della gamba.

189190191192193194195196197
Back To Top
×Close search
Search