Enrico Camosci: “Il NOS? È il 13° che vinco! Gioco ad ABI 300 ma ora punto gli high roller live”

Disconnessioni slot 312369

Il grinder bolognese, giovane ma già veterano di questa disciplina, gode infatti della stima professionale di molti top reg del. Un rispetto che Camosci si è ovviamente guadagnato attraverso i risultati strabilianti della sua carriera profitto netto solo su Pokerstars. Non era la prima volta che trionfava in questo torneo… nè la seconda e nemmeno la terza. Abbiamo parlato del suo record di Night On Stars vinti ma anche della sua carriera e dei piani per il futuro. Ciao Enrico, bentornato su Assopoker. Considerando in generale il Night On Stars, ne ho vinti 13 in carriera. Non ci sono state mani chiave o situazioni particolarmente memorabili.

Jeff Madsen: “Tanti 50-60enni si mantengono con il poker”

Affinché dire, ci capisco sempre meno apertamente. Sto attraversando un periodo idilliaco, non ho quasi più afte da un paio di anni, e anzi, la cosa assurda è che quando capita di ferirmi il labbro, la botta si rimargina senza generare afte! Avanti invece bastava che mi mordessi addirittura lievemente un labbro per scatenare un'afta che durava almeno 10 giorni. Non so che dirvi sinceramente. L'unica avvenimento che mi viene in mente è che sono 2 anni che sto molto attento all'alimentazione, cerco sempre di mangiare equilibrato e sono dimagrito approssimativamente 20 chili. A questo punto mi verrebbe quasi da dire che probabilmente è davvero un fatto di alimento.

Disconnessioni slot Maniak Poker 369290

L’esordio da sogno di Jeff Madsen

Quel ragazzo si chiamava Jeff Madsen e alla sua primissima apparizione alle WSOP vinse il titolo di Player of the Year grazie a quattro risultati incredibili: due vittorie e due terzi posti. Da allora, Jeff Madsen ha continuato a giocare a poker insieme grande regolarità, incassando svariati milioni di dollari sia live sia online. Il ragazzo prodigio del poker americano non ha deluso le attese e addirittura a 12 anni di distanza da quel irripetibile, continua a competere ad alti livelli. Jeff Madsen Ciononostante, Jeff ha scelto di non giocare i super high roller perché vuole conseguire da vivere con il poker nel modo tradizionale, vendendo poche quote e incassando la maggior parte delle vincite ottenute ai tavoli. Una scelta affinché condivide con molti top player ciascuno su tutti: Calvin Anderson e affinché ritiene molto saggia considerando quanti fu colleghi ha visto finire broke. Finalmentela seconda Poker Room online a altezza mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus diretto di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da euro.

77 Replies to “Discussioni & Domande”

Ciao e spero di non averti certo fastidio cmq. Prima di risponderti nel dettaglio è doveroso sottolineare un coppia di cose. E precisamente: in attuale blog parlo esclusivamente della mia attività sui. Inoltre, solo dalla fine di novembre ha iniziato a tracciare addirittura i tornei freezout , dove nei primi mesi tutti coloro che sono arrivati al. Ho versato a acuto settembre una piccola cifra non documento se 50 o 80 euro iniziando a giocare sit da 5 euro e triplicando questi 80 euro in poche ore. Sono quindi passato all'istante a quelli da 10 e, una volta arrivato a ho fatto il salto verso quelli da Appresso, mi sembra verso metà novembre, ho vinto un freezout e il calcolo gioco di gd è lievitato, in un colpo solo fino a approssimativamente euro. Ho quindi deciso di avanzare a giocare a quel livello, cimentandomi anche nei freezout dallo stesso buy-in, fino a quel momento evitati. Appresso in dicembre ecco una bruttissima bad run -gestita molto male- in cui ho lasciato euro e dalla quale non mi sono ripreso fino a febbraio, chiuso con un utlile -sempre relativamente a GiocoDigitale- di circa euro.

194195196197198199200201202
Back To Top
×Close search
Search