Ronaldo Fenomeno del poker: Ma niente bluff come in area

Casinò di Sanremo vicine

SANREMO - I numeri del poker off line parlano di un fenomeno in costante crescita e con un ampio bacino potenziale, sia di praticanti che di pubblico sono 15,8 milioni gli italiani tra i 14 e 64 anni che dichiarano di aver giocato almeno una volta a poker. Dati che sono stati confermati da una recente ricerca condotta su scala nazionale, dalla quale emerge che il giocatore italiano di poker tipo vive nei grandi centri abitati, è giovane meno di 35 anni e maschio. Con voti È quanto ha annunciato oggi la società, che chiude

Menu di navigazione

Italian Poker Tour Il 15 ottobre Pokeritalia24, in un torneo speciale dedicato al compleanno di PokerClub, ha utilizzato, per la prima volta in Italia, un tavolo di poker con chip rfid in grado di generare la grafica della partita istantaneamente. Il 25 ottobre alle 20,50, nel final table della Snai Poker Cup, è andata in onda la prima diretta tv in Italia di una partita di poker con la grafica generata in diretta. Si tratta di produzioni curate dalla struttura interna di Pokeritalia24 diretta da Umberto Chiaramonte. Il 9 novembre ha trasmesso in diretta il tavolo conclusivo delle World Series of Poker. Commentatori[ modifica modifica wikitesto ] Le voci che commentavano e presentavano i programmi di POKERItalia24 erano [5] : Maurizio Caressa : È stato uno dei primi ad occuparsi del poker online. Cristina Quaranta : Show girl italiana, fra i programmi in cui ha lavorato ricordiamo Domenica In, Stasera mi butto, e Striscia La notizia.

POKER SPORTIVO - CASINO' DI SANREMO: L'EPT MIRA A RINNOVARE LA CLIENTELA DELLA CASA DA GIOCO

Il format in quattro puntate registrate nelle case da gioco municipali italiane in collaborazione con Federgioco arriverà in tv in ottobre, sul canale Poker Italia Protagonisti sono cinque giovani non vedenti, autonomi al tavolo da gioco ringraziamenti alle carte braille e piccole variazioni che permettono loro tutte le mosse necessarie a sbaragliare gli agguerriti avversari, altrettanti giovanissimi, alla presenza di players famosi come Flavio Ferrari Zumbini e professionisti come Massimiliano Greco. Questo nuovo prodotto televisivo, creato da Isidora Pacelli nasce dopo due anni passati a studiare il poker come gioco e soprattutto come fenomeno di aggregazione, in grado di svolgere non solo la sua funzione ludico-sportiva ma anche assistenziale, divenendo un modo per incontrare e socializzare. Il format del programma è particolarmente coinvolgente: i protagonisti di Pokereyes sono cinque ragazzi non vedenti, a cui vengono fornite tutte le nozioni ambientali utili, che si confrontano al tavolo del poker con altri cinque ragazzi vedenti.

202122232425262728
Back To Top
×Close search
Search